Rigeneratore batterie al piombo per auto ,12V 24V 36V 48V 60V 72V/ 600HA

EUR 36,98 Nu Kopen 19d 20h, 14 giorni Teruggaven, Betaal met PayPal en u bent volledig beschermd.

Verkoper: lory2014loredana (167) 100%, Objectlocatie: Pontestura, Verzending naar: Europe, Objectnummer: 173792870864 DESOLFATORE PER VEICOLI ELETTRICI, TRANSPALLET, SPAZZATRICI, LAVA-ASCIUGA PAVIMENTI, GOLF CAR, CARROZZINE ELETTRICHE, PIATTAFORME DI SOLLEVAMENTO. UTILIZZABILE PER PICCOLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI COS’È LA SOLFATAZIONESe una batteria non lavora correttamente, o viene lasciata scarica per periodi di tempo, il solfato di piombo formerà dei cristalli, che comportano un aumento notevole della resistenza elettrica interna. Questo fenomeno è comunemente noto come solfatazione. Il solfato di piombo può diventare così duro che la normale ricarica non lo decompone. La maggior parte delle fonti di carica, alternatori dei motori e caricabatterie funzionano in base al voltaggio della batteria, che se solfatata non corrispondo più alla reale necessità di carica ( in base alla legge do Ohm, all’aumentare della resistenza aumenta la caduta di tensione al passaggio di.corrente ) .La corrente di carica, ed il tempo di carica, è controllata dallo stato di tensione della batteria e non in base alla reale carica. Durante il processo di carica, la solfatazione sfalsa il voltaggio della batteria che aumenta fino a raggiungere il voltaggio su cui è regolato il caricatore, diminuendo l’emissione di corrente lungo il percorso.Quando sono presenti cristalli di solfato, la batteria mostra un falso voltaggio, più alto di quello reale, ingannando così il regolatore di voltaggio che sarà portato a credere che la batteria sia completamente carica. Questo farà sì che il caricatore diminuisca prematuramente la propria emissione di corrente, lasciando la batteria scarica ( aumentando esponenzialmente il fenomeno della solfatazione ) ..I cristalli di solfato si formano anche in una batteria che ha un andamento ciclico, a circa la metà della sua capacità, a causa dell’inefficienza dei sistemi di ricarica e della temperatura, ed ha causa di questo non viene mai ricaricata realmente al 100%. Nel tempo, una porzione dei materiali attivi della placca si trasforma in cristalli di solfato. Se la batteria ha continuamente questo andamento ciclico, perderà sempre più la propria capacità fino a quando non avrà più una capacità sufficiente a svolgere il compito per cui era stata progettata. Il fenomeno di solfatazione ciclica giornaliera può essere notevolmente ridotto, adottando il desolfatore BR 12-72- 600 si avrà un notevole miglioramento della batteria.COME FUNZIONA UNA BATTERIA PIOMBO-ACIDOCome è noto, nell’utilizzare anche in modo ottimale gli accumulatori piombo-acido, si ha sempre un deterioramento del sistema chimico-meccanico. Parte di questo deterioramento risulta irrecuperabile, una parte invece, con opportune operazioni e macchinari, è possibile recuperarlo.Il deterioramento irrecuperabile, è dato dalla perdita della materia attiva che compone le piastre degli elementi: questo fenomeno avviene sia per l’eccessivo innalzamento della temperatura, a cui le piastre sono sottoposte durante la ricarica e la scarica, sia all’eccesiva concentrazione di acido solforico, derivante dalla mancanza di adeguati rabbocchi dell’acqua distillata. Un altro fenomeno che riduce notevolmente la vita di una batteria, è la metallizzazione dei separatori, che per effetto di questo fenomeno, iniziano a opporre una resistenza sempre più alta al passaggio della corrente. Per la prima legge di Ohm, al crescere della resistenza, si ha un ulteriore innalzamento della temperatura, ma si ha anche un deleterio e anomalo innalzamento della tensione, con il risultato che la ricarica della batteria, ha una durata sempre più breve con un’inevitabile calo della capacità. Il deterioramento che risulta essere recuperabile invece, è il fenomeno della SOLFATAZIONE. Gli elementi delle batterie al piombo, sono composti da piastre positive e negative immerse in una soluzione di acido solforico H2SO4(elettrolito). Le piastre positive sono costituite da biossido di piombo (PbO2), mentre le piastre negative da piombo puro spugnoso (Pb). Per produrre energia, durante la fase di scarica, all’interno della batteria si produce una reazione chimica, nella quale l’elettrolito si combina con la materia attiva delle piastre positive e negative, trasformandola in solfato di piombo (PbSO4). Questo composto chimico di risulta, è il sale di piombo dell’acido solforico, e si presenta sotto forma di cristalli bianchi o di polvere bianca, molto poco solubile in acqua: esso si deposita sulle piastre degli elementi delle batterie durante la fase di scarica. Quando tutto l’elettrolito a reagito chimicamente con le piastre degli elementi, la densità risulta essere quasi quella dell’acqua, e non essendovi più possibilità di reazione chimica, si definisce la batteria scarica: è quindi necessario ricaricare la batteria di energia.Durante la fase di ricarica , l’energia elettrica fornita, riporta le materie attive (positive e negative) alle loro condizioni originali: il solfato di piombo si ritrasforma in piombo metallico e acido solforico al polo negativo e in biossido di piombo e acido solforico al polo positivo.Nella realtà dei fatti però, accade che parte del solfato di piombo, durante ogni ricarica, non riesce a ritornare alla fase iniziale, e si va ad accumulare pian piano sulle piastre degli elementi, formando una strato compatto e spesso di materia inattiva. Solitamente questo fenomeno si concentra sulla parte alta delle piastre, e riduce notevolmente la superfice utile a disposizione per la reazione chimica. La riduzione di acido solforico a disposizione per la reazione chimica, la riduzione della superfice utile alla reazione, e la resistenza elettrica che oppone questo strato di solfato di piombo, riducono notevolmente la capacità e la vita delle batterie. Gudy Extender BR12-72-600 Descrizione del prodottoprodotto:Il desolfatore per batterie e specificamente progettato per mantenere e recuperare le batterie da 12 V 24 V 36 V 48 V 60 V 72 V, mantiene le batterie al top della condizione pur mantenendo la capacità di lavorare su un banco di batterie massimo di 600Ah.. Il ringiovanitore, non ha bisogno di alimentazione CA, può sciogliere i cristalli di solfato nelle celle della batteria e ripristinare la capacità della batteria, mantiene la batteria in buone condizioni con prestazioni ottimali, estende la durata della batteria -adatto per la batteria 12, 24, 36, 48, 60, 72 volt -riconoscimento automatico della tensione -tensione della batteria in tempo reale display -non c' è bisogno di alimentazione CA -funziona singolarmente, o sia durante il ciclo di carica e scarica -custodia in alluminio leggero -automatici a bassa tensione di cut off -protezione da corto circuito e protezione inversione di polarità -funziona su tutti i tipi e marche di 12-72 V batterie al piombo -facilità di installazione con M8 terminali ad anello 30A e placcatura in rame morsetti a coccodrillo caratteristiche: Mantiene e ripristina le batterie al piombo, e utilizzato su golf cart, Veicoli elettrici, moto, auto, camion, barche, pacchi batteria solare, carrelli elevatori un back-up di potenza forniture. Può lavorare su tutti i tipi di batteria al piombo, e non interferire con altri dispositivi elettronici di collegamento con la batteria.Il nostro obiettivo finale è quello di prolungare la durata della batteria, mantenendo la batteria in ottime condizioni e sciogliere il solfato nella batteria riportandola alla capacità massima possibile.L' installazione del desolfatorere è il metodo più semplice e più efficace per raggiungere questo obiettivo.Il nuovo modello è più compatto e design sofisticato, che è molto popolare con i clienti hanno: golf cart, batteria solare di varia tensione e capacità di batterie. il ringiovanitore e in grado di pulire cristalli di solfato su entrambe le piastre della batteria positivo e negativo, con impulso ad alta frequenza, le fa ritornare alla loro capacità massima possibile. è anche in grado di prevenire l'incrostazione da cristalli di solfato sulle batterie nuove, mantenendole in buono stato, quindi, al fine di prolungare la vita delle batterie costose. il ringiovanitore può lavorare su carica e scarica in fase del ciclo della batteria,oppure singolarmente.E' consentito il collegamento con tutti i tipi di batterie al piombo in modo permanente,12/24/36/48/60/72. Ha modalità di protezione che mostra & lsquo; BL0' durante la tensione della batteria scende sotto 11 V. il ringiovanitore batteria consuma solo un po' di energia della batteria per mantenere e rigenerare le batterie, e consigliabile collegare sempre in parallelo una fonte di energia di carica, solare o carica batterie adatto. Che cosa fa la diversità tra il caricabatterie e il rigeneratore? Il desolfatore supportato da un caricabatterie collegato in parallelo raggiunge più velocemente l'equalizzazione, senza fare danni con caricheelevate di tensione.l'evidente differenza è che tutti gli altri dispositivi di alimentazione che non hanno affatto un impulso ad alta frequenza reale, ma bensì un impulso inverso, +- e -+, (compresi tutti i tipi di caricabatterie di ringiovanimento a impulsi e caricabatterie denominati rigeneratori) Si può controllare tranquillamente con l'oscilloscopio, misurando i terminali della batteria(+&-) durante la rigenerazione e ricondizionamento) Desolfatazione (anche conosciuta ricondizionamento dell'elettrolita con strtificazione dei cristalli di solfato sulle piastre) questo apparecchio offre la possibilità alle batterie di essere ripristinate.Il desolfatore e uno strumento prezioso per chiunque, per la conservazione e mantenimento della batteria.Quando i solfati di piombo si accumolano sulle piastre, non e un compito facile rimuovere i cristalli, il desolfatore ricondiziona la la batteria e previene la cristallizzazione.L'impulso di picco ad alta frequenza fornisce un impulso di controllo elettronico sul cristallino delle piastre della batteria, causando il distacco dei solfati dissolvendoli nuovamente dentro l' elettrolita, quindi ripristina la funzione della batteria, l'elettrolita raggiunge la densità ottimale e permette alle piastre in piombo di ricevere corrente di carica. connettore di uscital nostro ServizioPre-Vendita Servizio* inchiesta e supporto di consulenza.*.g.cantino@gmail.com Servizio Post-vendita * formazione come installare i vostri dispositivi.* tecnici disponibili per risolvere alcuni problema di sorta.* 3458571422 certificazioni ImballoSelling Units:Single itemSingle package size: 17X10X4 cmSingle gross weight:0.26 KGTipo di pacco:box FEEDBACKVi preghiamo di fare particolare attenzione al sistema di valutazione dei FEEDBACK. Una valutazione con meno di 5 stelle viene considerata da eBay come insufficente. Pertanto vi invitiamo a contattarci tempestivamente per qualsiasi problema prima di procedere nella valutazione. Saremo sempre disponibili a risolvere qualsiasi vostra esigenza.PAGAMENTIAcquista in tutta sicurezza attraverso il programma di protezione clienti PayPal oppure, se preferisci, puoi effettuare il pagamento mediante bonifico bancario o contrassegno (se previsto nell' inserzione). I dati completi verranno visualizzati subito dopo l'acquisto, una volta scelto come metodo di pagamento il bonifico bancario. Per qualsiasi info non esitate a contattarci Condition: Nuovo, Tipologia: Desolfatore batterie al piombo., Marca: Gudy Extender

PicClick Insights PicClick Exclusief
  •  Populariteit - 18 bekeken, 1.6 views per day, 11 days on eBay. Goede hoeveelheid van bekeken. 0 verkocht, 4 beschikbaar.
  •  Prijs -
  •  Verkoper - 167+ producten verkocht. 0% negatieve feedback. Grote verkoper met zeer goede positieve feedback en meer dan 50 ratings.
Vergelijkbare producten Items